PON


La nostra scuola a partire dal 2016 ha partecipato agli avvisi del PON finanziati dai Fondi Strutturali Europei con una durata settenale dal 2014 al 2020. Si tratta di avvisi che nascono con riferimenti all’agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e alle priorità riconosciute dalla EU2020 per lo sviluppo delle competenze essenziali a favorire l’equità, la coesione sociale, la cittadinanza attiva.

Nello specifico la Scuola ha partecipato alla selezione e autorizzazione dei seguenti avvisi:

  • Inclusione sociale e lotta al disagio 1 e 2
  • Competenze di base 1 e 2
  • Pensiero computazionale e cittadinanza globale
  • Competenze di cittadinanza globale

Ognuno di questi PON è suddiviso in moduli volti, in alcuni casi, al sostegno per studenti caratterizzati da particolari fragilità, in altri al miglioramento delle competenze di base (lingua madre, matematica, scienze, lingue straniere), in altri a sviluppare e potenziare competenze trasversali per la scrittura, il digitale, l’alimentazione, il giardinaggio e per creare occasioni di socializzazione come nel caso del nuoto.

In questi percorsi gli alunni vengono seguiti da docenti esperti in possesso di approfondite competenze relative a ciascun modulo formativo. Le strategie didattiche innovative, l’apertura della scuola oltre i tempi classici della didattica, il significativo ampliamento dell’offerta formativa aiutano gli alunni a sviluppare conoscenze riconducibili al curriculo e a rafforzare il bagaglio di conoscenze possedute, oltre a creare momenti di condivisione e socializzazione.